Scene dal film: Cadaveri Eccellenti


Cadaveri eccellenti è un film del 1976, undicesimo lungometraggio diretto da Francesco Rosi. Il film è stato presentato fuori concorso al 29º Festival di Cannes. In un paese immaginario (ma immaginabile) vengono uccisi alcuni alti magistrati.
L'ispettore Rogas concentra i suoi sospetti su di un farmacista, ma quando la catena di omicidi raggiunge la capitale, le indagini si spostano sulle "frange" dell'estrema sinistra. Primo film sulla "strategia della tensione", ricavato da "Il contesto" di Sciascia. La scena si svolge in piazza Umberto I° proprio sotto al Monumento ai Caduti spogliato per l'occasione dalla vegetazione che lo circondava. Tutta la piazza è ben visibile: la Torre dell'Orologio in decadimento, la Chiesa Madre con i campanili non ancora "restaurati" e la cupola è affrescata di recente in strisce bianche e rosse. E' possibile notare davanti all'ex guardia medica una grande palma, ce ne doveva essere un'altra accanto.
VIDEO +